(+39) 0831 09 05 80 info@dentalux.it

Scopri di più sull’ ISTRUMENTARIUM OP 300 MAXIO. Clicca qui

TC CONE BEAM

La tomografia computerizzata  offre un programma  di ricostruzione mirato allo studio delle arcate dentarie per la ricostruzione multiplanare in 3D. Lo strumento è in grado di definire con estrema precisione e nel dettaglio le condizioni dell’osso sul quale effettuare gli impianti.

Che cos'è?

La TC CONE BEAM è una macchina capace di scansionare le arcate dentali del paziente attraverso l’emissione di una dose bassa di raggi x che attraversano il corpo del soggetto esaminato restituendo delle immagini tridimensionali delle ossa mascellari e dei denti, di altissima qualità e permettono un esame approfondito dei tessuti molli come quelli della gengive e del legamento parodontale.

La tomografia computerizzata 3D è un esame molto sofisticato nel campo della radiodiagnostica odontoiatrica nel campo dell’implantologia moderna. È la tecnica ideale per lo studio di una corretta valutazione delle procedure di preparazione all’impiato.

Perché sceglierla?

La TC CONE BEAM è ideale per individuare la natura di alcuni disturbi infiammatori e per capire l’origine della sinusopatia mascellare e l’eventuale presenza di fistole oro-antraci.

Altra indagine possibile con questo esame diagnostico riguarda lo studio delle anomalie dentarie-come denti in sopranumero inclusi, disodontiasi (denti del giudizio e ottavi).

La durata dell’acquisizione è di circa 15 secondi.

Quali applicazioni cliniche può supportare un esame CBCT?

Analisi di:

Z

Denti inclusi

Z

Denti soprannumerari

Z

Terzo molare ritenuto

Z

Articolazione temporo-mandibolare

Z

Seni mascellari

Z

Canale radicolare

Z

Piccole fratture radicolari

Z

Malattie paradontali/endodontiche

Pianificazione di:

Z

Trattamenti implantari

Z

Trattamenti ortodontici

Z

Chirurgia ortognatica orale

OPT

Esame radiolografico conosciuto come panoramica dentale è l’esame fondamentale per avere una visione completa e approfondita di tutta le arcate dentarie.

Denti, mascella, mandibola vengono analizzati per verificare sia lesioni esterne sia problematiche, magari asintomatiche,non evidenti come possono essere carie, granulomi, cisti, fratture o nei più giovani, anomalie dello sviluppo dei denti.

Durata dell’esame 10 sec.

TELECRANIO AP LL

La teleradiografia del cranio serve per studiare le ossa e i profili del massiccio facciale.

Lo studio evidenzia mal occlusioni dentali o alterazioni dei profili facciali.

Consente allo specialista odontoiatra/ortodonzista di eseguire misurazioni di angoli con finalità correttive dei difetti riscontrati.

La teleradiografia del cranio è un esame effettuato spesso ai bambini, preadolescenti e adolescenti.

Durata dell’esame 10 sec.

ATM

Nota anche come RX ATM è un esame radiologico che permette di analizzare contemporaneamente le due articolazioni temporo-mandibolari.

Serve per studiare la disfunzione temporo-mandibolare, una patologia che si riflette su un alterato meccanismo di apertura e chiusura della bocca.

Durante l’esame vengono eseguite due radiografie, una con bocca chiusa e una con bocca aperta.

Durata dell’esame 20 sec.

il nostro approccio

Come ci si prepara per effettuare diagnostica dentale?

è necessario togliere tutti gli oggetti metallici dalle spalle in su (gioielli occhiali piercing, protesi mobili) per evitare artefatti sulle immagini acquisite

RADIOGRAFIE

Si effettuano radiografie alla mano, polso, spalla e gomito

Contatti

COMPILA IL FORM

Un nostro incaricato saprà comunicarti tutte le informazioni necessarie in totale privacy e riservatezza. Compila il form, verrai ricontattato nel minor tempo possibile.